DENKLABOR VILLA GARBALD


Pensare e essere. Il filosofo francese Cartesio non ha già stabilito un legame molto citato tra i due concetti? Nella meravigliosa quiete della Bregaglia, nel villaggio di Castasegna rimasto intatto, circondato da antichi castagneti e sovrastato da imponenti tremila, il binomio assume una nuova dimensione.


Gli spazi finemente restaurati della Villa Garbald che ha 150 anni, la nuova e premiata costruzione Roccolo con il suo linguaggio formale, orientato verso l’architettura tradizionale, senza però copiarla, invitano a soffermarsi, a essere, e dunque a pensare.


Quiete, ispirazione, concentrazione -un simile ambiente è un posto fecondo e stimolante per ripensare su ciò che è passato, pensare al nuovo e immaginare ciò che non è ancora stato pensato.


La Fondazione Garbald, l’ethz e l’uzh con il rispettivo forum scientifico interdisciplinare “Collegium Helveticum”, tramite il Denklabor hanno creato nel vecchio e nuovo immobile una cornice ideale per un centro alpino di seminari. Sono a disposizione spazi per gruppi e una sala convegni con moderne attrezzature, la biblioteca e alloggi di semplicità monacale, ma comunque confortevoli. Tutto questo per mettere le ali al pensiero.


Il Denklabor Villa Garbald può essere utilizzato da circoli scientifici e culturali privati e pubblici e da altri gruppi interessati anche al di fuori di ethz e uzh e naturalmente è anche a disposizione per manifestazioni culturali della regione.


Ulteriori informazioni sul sito del Collegium Helveticum – Denklabor Villa Garbald.